L’età d’oro del Teatro di Glasgow: inox elettro-colorato 9EH Gold

L’età d’oro del Teatro di Glasgow: inox elettro-colorato 9EH Gold

Far convivere passato, presente e futuro è possibile: con gli acciai inox rigidizzati, decorati e colorati Rimex Metals UK!

Conservare le tradizioni, le tracce, i luoghi e la bellezza di un tempo più o meno lontano, non può essere solo un chiudersi su stessi. Il valore storico e culturale del nostro passato è reale e può essere una risorsa poliedrica nel nostro percorso verso il progresso.
D’altronde, quando si vuole fare un balzo in avanti, non serve slancio?
Per lo slancio non serve, forse, fare qualche passo indietro per prendere forza e velocità?
Per ragioni legate tanto alla conservazione del patrimonio culturale quanto alla causa ecologista, si dovrebbe considerare il recupero di immobili storici come lo slancio che ci porterà molto più lontano di quanto ora possiamo immaginare.

Costruire e RIcostruire senza distruggere né le effigi della nostra cultura, né l’ambiente, né – letteralmente – gli edifici vi sembra un obiettivo ambizioso e difficile?

Gli acciai inox rigidizzati, decorati e colorati stanno costantemente dimostrando che tutto ciò è possibile e che il cambiamento è già in atto. Il Theatre Royal di Glasgow né un esempio perfetto.
Inaugurato nel 1867, è il più antico teatro della città nonché il più longevo di Scozia e deve questo suo primato alla tenacia di chi lo ha ricostruito dopo due incendi (1879 e 1895) e ai recenti lavori di restauro (2012-2014) che oltre a conferire all’edificio un aspetto moderno e di grande impatto, lo hanno restituito alla comunità rinnovato e trasformato per funzionalità e potenzialità.

inox gold

La nuova hall è un edificio ellittico rivestito con lamiere in acciaio inossidabile rigidizzato 9EH ColourTex® Gold Rimex Metals UK.
L’intervento è consistito principalmente nella costruzione del nuovo ingresso all’angolo tra le due vie su cui si sviluppa l’intero palazzo: un modo per segnalare meglio la presenza del teatro e marcare il ruolo civico di questa storica istituzione.

La combinazione tra il design e l’acciaio inox rigidizzato colorati 9EH rende spettacolare la struttura, che si costituisce come una reinterpretazione contemporanea del tradizionale auditorium ellittico.
Sono proprio le lamiere bugnate dorate con la trama “pelle d’elefante” a rendere la costruzione spettacolare. I giochi di luce e i riflessi creati dalla texture particolarissima catturano lo sguardo durante il giorno e danno costantemente l’impressione che il teatro sia illuminato come per le grandi occasioni.

inox gold

Lo studio di architettura Page&Park, curatore del progetto, ha scelto di utilizzare l’inox 9EH elettro-colorato come trait d’union tra lo stile classico dell’edificio originario, i nuovi ambienti e le pareti esterne del corner futuristico.

Le lamiere bugnate elettro-colorate 9EH rappresentano una rilettura moderna delle finiture sontuose del teatro e il loro utilizzo per i rivestimenti esterni ha fatto sì che “un po’ degli splendidi interni del teatro fuoriuscissero per mettere in scena il loro grande spettacolo su un nuovo palcoscenico includendo anche la città nella performance.”

Al centro della nuova hall si innalza un’importante scala a spirale che, insieme ai nuovi ascensori, conduce alla terrazza panoramica sul tetto, dove balaustre, panchine e dettagli delle pareti sono rivestiti con fogli in acciaio inox rigidizzato 9EH color oro.

Ai diversi livelli dell’edificio sono stati inseriti bar e aree ristoro, spazi educativi rivolti ai giovani, luoghi per la formazione artistica dei nuovi talenti, laboratori d’arte e aree per l’installazione di mostre. Spazi che rimangono aperti al pubblico durante tutto l’arco della giornata, animando gli ambienti al livello della strada e incoraggiando a visitare i piani superiori. Ad accompagnare i visitatori in tutto il percorso è sempre la pelle d’acciaio inox dorata utilizzata per rivestire anche l’arredo degli spazi interni ed esterni.

inox gold

La stampa locale lo ha definito “un lavoro per portare il teatro nel 21° secolo” perché, come si è detto, il restauro non si è limitato ad interventi estetici, ma è stato guidato dalla volontà di dare vita ad un luogo culturale e sociale polivalente che riscrivesse il ruolo del teatro nello svolgersi della vita quotidiana degli abitanti di Glasgow.

Ci ha mosso la convinzione che il teatro potesse diventare un centro nevralgico di aggregazione, un luogo in cui le persone possano riunirsi con gli amici per condividere un ottimo caffè durante il giorno, godere di spettacoli eccezionali, conoscere e imparare le arti performative e scoprire il meraviglioso patrimonio di questo bellissimo teatro”, raccontano gli architetti.

L’età d’oro del Theatre Royal è appena iniziata: un look glamour e scintillante adatto ad un edificio in grado di ospitare grandi eventi serali, la cui vera forza risiede nel portare le persone a teatro spingendo la teatralità tipica della scena oltre la soglia di ingresso.
Il focus del progetto era quello di “migliorare l’esperienza del pubblico nel viaggio dalla strada alla poltrona” e ora il teatro è pronto a stimolare per i prossimi 200 anni nuovi dialoghi e relazioni con la cittadinanza.
Impossibile non notare che all’acciaio inox rigidizzato colorato 9EH è stato assegnato quello che a noi appare il ruolo più importante: invitare il visitatore ad entrare, accoglierlo e farlo accomodare al suo posto.

 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *