Con le lamiere bugnate teniamo testa al Covid-19

Con le lamiere bugnate teniamo testa al Covid-19

Fin dal primo momento – quando dall’idea che il virus fosse lontano siamo precipitati nella Zona Rossa – abbiamo cercato di non fermarci, di non mollare: abbiamo fatto il possibile per non lasciare terreno (sul piano economico) a questo infido virus e abbiamo puntato tutto sulle caratteristiche uniche delle nostre lamiere bugnate, sui nostri acciai inox rigidizzati e decorati.

Qualche colpo lo abbiamo preso, ma molti altri ne abbiamo dati e, dopo sei mesi, siamo ancora qui a testa alta con nuovi progetti in cantiere e altri già in essere, come le nostre colonne igienizzati, che oltre ad aiutare a prevenire il contagio sostengono la Croce Rossa Italiana – Comitato di Codogno.

Ecco perché abbiamo voluto raccontare la nostra esperienza sullo speciale del quotidiano Il Cittadino.

Nell’inserto “I Sei mesi del Covid” si ricapitolano i primi giorni e le difficoltà, ma si dà spazio, soprattutto, alle storie belle.

Qui l’articolo completo.

La battaglia non è finita: non molliamo!

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *