I Magnifici 8: Acciai Inox Decorati Rimex Metals

I Magnifici 8: Acciai Inox Decorati Rimex Metals

Otto differenti tipologie di acciaio inox decorato, ognuna con un’identità forte e una grande personalità, si riconoscono per il reverse non lavorato, liscio: inox 12LG, inox LINEN, inox CANVAS, inox CHECKS, inox RHOMBOIDS, inox DIAMONDS, inox SQUARES, inox SANDSTAR, sono questi i nomi con cui Rimex Metals identifica i suoi acciai inox decorati, tra i quali i più conosciuti sono chiamati anche inox PELLE/inox CUOIO/inox FINTA PELLE, inox TELA DI LINO, inox DOTS/inox PALLINO, inox DAMA, e inox QUADRATINO.
Sono 8 finiture disponibili SOLO per acciaio inossidabile, in tutti i gradi, anche se gli AISI più utilizzati sono 304-316-430.
La norma europea che definisce le condizioni per identificare l’acciaio inox nelle sue diverse varietà (UNI EN 10088-2) li raggruppa sotto i LAF 2M, ovvero i laminati a freddo su modello.
Sono, infatti, prodotti che si ottengono attraverso stampaggio oppure, come nel caso delle lamiere decorate Rimex Metals, grazie alla laminazione con rulli sagomati in rilievo.
Segue, poi, una fase di livellamento e spianatura, che serve ad eliminare la tensione accumulata durante la decorazione e riportare la lamiera alla planarità iniziale. Processo, questo, che combinato con il design ricercato di questi acciai, serve a ridurre l’”effetto latta” (oil canning/effetto vibrato) tipico delle lamiere lisce.

There’s no Downside: decorati su un solo lato.

A differenza degli acciai inox rigidizzati, le lamiere inox decorate presentano il disegno solamente su un lato (face) e non sul retro (reverse), che, come abbiamo detto, rimane liscio.
È questa caratteristica – il fatto che non abbiano una “doppia faccia” – che ci ha fatto pensare a questi acciai come a degli eroi di un altro tempo e il pensiero è corso subito ad un film western cult degli anni 60, I magnifici sette, il cui titolo abbiamo riadattato per questi otto gioielli della gamma Rimex Metals. (Associarli alle meraviglie del mondo sarebbe stato troppo, non credete?)
La bugnatura, inoltre, non è prominente, non è “spessa”: questa tridimensionalità ridotta è stata studiata appositamente per rendere la lamiera inox decorata una risorsa irrinunciabile nella realizzazione di ampie superfici piane, specialmente in contesti in cui si richiedono prestazioni quali il controllo della luce e del riverbero, la resistenza a graffi, urti e incisioni, senza rinunciare all’appeal e a design particolari dal gusto raffinato.

La particolarità di queste finiture, infatti, è quella di riproporre trame tipiche del tessile, richiamando tessuti e tappezzerie.
Ogni finitura per acciaio inox decorato esprime un gusto e uno stile differente.
Graffiante e grintoso l’acciaio inox 12LG, che richiama la pelle/il cuoio, eccezionale nelle colorazioni nero e bronzo; più elegante e sofisticato l’acciaio inox tela di lino (LINEN); gentile e più schietto l’inox CANVAS, il cui nome deriva dall’ordito delle tele dei pittori.
Sono queste le trame più conosciute e apprezzate della serie degli acciai decorati, ma ci sono anche i “4 fratelli” dei quadratini, originali ed estrosi, tra cui il conosciutissimo inox DAMA, Checks in inglese, che propone una scacchiera di quadratini satinati e lucidi; l’inox SQUARES (inox quadratino) la cui scacchiera è tutta lucida; l’inox DIAMONDS, che ripropone l’alternanza tra opaco e lucido del Checks, ma i quadratini poggiano sul vertice e, infine, l’inox RHOMBOIDS che offre una trama in cui i diamantini sono tutti lucidi.

Ultimo gioiello di questi magnifici 8 acciai decorati è la finitura SANDSTAR, che molto poeticamente si propone di riunire in sé la terra e il cielo, sabbia e stelle, per un risultato matt che rende la luce soffusa e le atmosfere degli ambienti in cui è inserito più morbide e accoglienti.

Tutte finiture che condividono la capacità di far dimenticare la loro natura di acciaio inossidabile, proprio grazie a queste texture particolari.
Sono aspetti molto apprezzati, per esempio, per le cabine degli ascensori, ma gli acciai inox decorati trovano grande impiego anche nelle metropolitane e vengono sempre più frequentemente scelte per la realizzazione dell’arredo urbano: pensiline, fioriere, bagni pubblici, biglietterie nelle stazioni e nelle metropolitane, sportelli per i bancomat. Sicuramente ne avrete visti alcuni esempi alle casse dei supermercati!

Una finitura, infinite possibilità!

Le particolari texture nascondono i graffi e scoraggiano, quindi, atti di vandalismo: proprietà che rende le lamiere inox decorate adatte alle zone di grande afflusso e ad alto utilizzo di cui vi abbiamo parlato.
Tutti gli acciai inox decorati, indipendentemente dalla finitura, possono essere richiesti in BA (lucida) e 2B, oppure è possibile combinarle con le altre lavorazioni della gamma Rimex Metals!
Si possono chiedere lamiere decorate micropallinate, satinate oppure elettro-colorate (colorazioni ColourTex®) o colorate con metodo PVD (colorazioni T22), e mixare ogni volta le diverse finiture per effetti sempre diversi!
(Un nuovo trend, per esempio, è l’effetto VELVET, che combina micropallinatura, satinatura e colorazione PVD.)

Scopri tutte le colorazioni degli acciai decorati nella sezione dedicate nel sito: clicca qui!

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *